Blog

Le piattaforme di mercato GME sviluppate da Go Project

GME, leader nel settore energetico, si occupa della gestione e dell’organizzazione del mercato elettrico in tutta Italia. La società, acronimo di Gestore dei Mercati Energetici, è responsabile della stipula dei contratti di vendita e acquisto dell’energia elettrica su base oraria. Le relative transazioni sono possibili mediante un’apposita piattaforma, sviluppata da Go Project.

Quando si tratta di fare innovazione, l’agenzia s’impegna sempre per soluzioni efficaci e, forte del suo know how tecnologico, ha lavorato alla realizzazione, manutenzione e sviluppo software per la gestione delle piattaforme di mercato e dei servizi interni al GME.

La tecnologia prevalentemente utilizzata è stata il Framework.NET, insieme a tutte le relative componenti:  C#, MVC, WPF, WCF, Web Form e Sql Server.

Le informazioni sugli impianti online con PIP

Accanto alla gestione del sito istituzionale di GME, Go Project ha realizzato due piattaforme pubbliche: PIP e MPEG. Di che si tratta?

PIP - Piattaforma Informazioni Privilegiata facilita agli operatori del mercato la comunicazione e la condivisione delle informazioni, in particolare sulle attività di manutenzione e sul corretto funzionamento degli impianti di produzione del Gas e dell’Elettricità.

Accedendo, gli operatori del mercato energetico possono caricare e rendere pubbliche le cosiddette informazioni privilegiate, che sarà possibile consultare facilmente sul sito. Nell’apposita sezione, infatti, sono presenti le singole schede, distinte tra Power e Gas, con tutti i dettagli relativi alle attività di manutenzione in corso, da compiere e già compiute.

La scheda mostra l’operatore, l’impianto, il tipo di corrente (elettrica o a gas) che produce, l’area di riferimento, l’inizio e il termine dell’attività di manutenzione e le conseguenze (ad esempio una diminuzione della capacità in MW dell’impianto se si tratta di luce). È possibile filtrare le informazioni in base alle zone di produzione o a un intervallo di tempo specifico. Tutti i dati sono archiviati e possono essere scaricati in formato Xml, Csv o Rss.

In tal modo si raggiunge un duplice obiettivo: si adempie agli obblighi stabiliti dal REMIT - Regolamento sull’integrità e la trasparenza dei mercati energetici all’ingrosso - sulla pubblicazione tempestiva e ne beneficia la trasparenza, perché la piattaforma rende più agevole monitorare i fenomeni sospetti di insider trading.

A tal fine, Go Project ha sviluppato una piattaforma Web Based con architettura multi-tier, in cui si possono individuare più livelli software in comunicazione tra loro. La relativa App è stata realizzata con AngularJS e AngularUi.

Sul portale sono periodicamente inseriti anche dettagliati report grafici, sia a cadenza giornaliera che mensile, che mostrano l’andamento dei mercati e sono la rappresentazione visiva dei dati contenuti all’interno della piattaforma. Anch’essi possono essere esportati, sia in formato Xml che Rss.

Inoltre, è presente un Form d’iscrizione ed è possibile stampare il contratto per l’utilizzo della piattaforma, che può essere personalizzato in base ai dati dei singoli utenti. Le tecnologie utilizzate sono state .NET, MySql, AngularJS e MongoDB, Javascript, JQuery.

 

MPEG: un software completo per la negoziazione

La seconda piattaforma realizzata è MPEG, acronimo con cui si indica il Mercato dei Prodotti giornalieri, dove si procede alla negoziazione (in modalità continua nei giorni feriali) tra gli operatori del mercato elettrico, che presentano le proprie offerte su vari prodotti, fasce di prezzo e sessioni, rispetto ai quali GME si pone come controparte centrale.

Come funziona il software sviluppato dal Team di developer di Go Project?

L’autenticazione avviene tramite firma digitale, a cui segue la verifica delle garanzie bancarie. L’aggiornamento è effettuato attraverso API di dati su altre piattaforme, mentre i risultati sono comunicati in tempo reale all’utente. In tal caso le tecnologie utilizzate sono state .NET, WCF,SignalR, Team Foundation Server, Ms Sql Server ed AngularJS, Javascript, JQuery. Anche in questo caso vi sono diversi livelli software da cui è costituita la piattaforma, Web Based con architettura multi-tier. L’App del MPEG è stata sviluppata con AngularJS, AngularUi e Signalr. Grazie al software, è stato possibile gestire le contrattazioni continue in modo più snello ed efficiente.