Blog

Social Football Summit: dove l'innovazione crea business

Essere sempre sul pezzo, inseguire tutte le novità del mondo della comunicazione e metterle in pratica per i clienti. Questa è un po’ la mission aziendale di Go Project, con un team dedicato alle strategie di marketing e un occhio di riguardo per la Football Industry.

Questa è stata la molla per diventare Partner del Social Football Summit, in programma il prossimo 22 novembre a Roma.

Si tratta di un evento di Digital Football Marketing trasversale, che punta i riflettori su realtà di successo e da spazio alle start up innovative del settore. Sarà una giornata di incontri a tema digital per analizzare le relazioni tra Club, giocatori, supporter e sponsor. Quali sono le dinamiche di questi rapporti fuori dal rettangolo verde?

Il programma prevede 10 panel dedicati alla capacità dei player della football industry di essere influencer e protagonisti nel sistema dei social media.

Chi costruisce una solida Brand Identity vince la sfida? Sì, a patto che generi intorno ad essa un seguito in termini di fan engagement, a condizione che elabori una strategia di comunicazione efficace. Queste sono solo un paio delle sfaccettature che verranno analizzate il 22 novembre a Roma. Puoi consultare il programma completo sul sito ufficiale dell’evento www.socialfootballsummit.com.

Organizzatore dell’evento è Social Media Soccer, startup innovativa che ha creato una piattaforma di monitoraggio degli account social delle squadre e dei giocatori di calcio. Esiste un legame tra i risultati in campo e l’autorevolezza dei team sui canali social? La startup ha elaborato un algoritmo che misura proprio la visibilità e la capacità di emozionare del mondo del calcio.

Roma farà da cornice a un gruppo eterogeneo di Speaker che vantano una expertise completa nel mondo della comunicazione. Scopriremo tutti i risvolti della Comunicazione 4.0 con gli occhi degli esperti – italiani e internazionali – che saliranno sul palco del WEGIL, nel cuore di Trastevere, a Roma (Largo Ascianghi, 5). I biglietti sono disponibili qui.

Non finisce qui! All’interno del Summit è previsto uno spazio riservato alle startup del Lazio e nazionali. Da sempre Go Project crede nell’innovazione e oggi si schiera in prima fila a favore di tutti gli imprenditori e i team che vogliono lanciare un business. La Call si chiama ReSoccer: le startup finaliste si contenderanno il podio. Go Project contribuirà in prima persona con un premio in denaro riservato alla prima startup classificata a livello nazionale. Ma la lista dei premi per le idee di valore è lunga, puoi consultarla qui. L’iniziativa è stata realizzata grazie al contributo della Regione Lazio e di Lazio Innova, che favoriscono ancora una volta le realtà in grado di innovare.

Per i curiosi che si stanno chiedendo da dove venga il nome ReSoccer, tutto nasce da 3040, l’Associazione nazionale per la promozione delle startup, che ha ideato il format Regeneration e che, accanto a Social Media Soccer, stavolta riserva uno spazio al Calcio, da cui Regeneration Soccer.

Non vogliamo anticiparvi altro, vi aspettiamo giovedì 22 novembre negli spazi del WEGIL, il famoso edificio storico romano, a Trastevere. Clicca qui per i ticket