Blog

Ospitalità Italiana al fianco di AIL dal 17 al 24 giugno - Save the date

Il 21 giugno di ogni anno ricorre la “Giornata Nazionale per la lotta contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma”, promossa da AIL.

L’iniziativa persegue un duplice obiettivo: da un lato, mira a sensibilizzare la popolazione sul tema delle malattie del sangue, dall’altro favorisce un’informazione puntuale, aggiornando su tutti i progressi della Ricerca Scientifica compiuti nel campo grazie all’impegno di tutti coloro che lavorano e gravitano intorno all’Associazione per la cura delle Leucemie, Linfomi e Mieloma. L’associazione è attiva dal 1969 nel promuovere l’informazione, la prevenzione e la ricerca sulle malattie ematologiche.

Stante l’importanza a livello nazionale, quest’anno per l’occasione anche Ospitalità Italiana si è schierata al fianco di AIL col progettoInvita Fuori la Ricerca. Dal 17 al 24 giugno 2018 tutti gli aderenti diventeranno Ambasciatori AIL della Ricerca Scientifica, donando parte del ricavato della settimana alla Ricerca Scientifica.

Non solo aderente, ma anche promotore dell’iniziativa è Ospitalità Italiana, marchio di qualità rilasciato a migliaia di strutture turistiche in tutta Italia da Isnart - Istituto Nazionale Ricerche Turistiche, che si occupa di analizzare e pubblicare i dati relativi al settore turistico in qualità di Osservatorio.

La Ricerca Scientifica ottiene una spinta in più grazie a questa collaborazione tra AIL e Ospitalità Italiana: due importanti realtà del panorama italiano che si impegnano per combattere i tumori del sangue, per migliorare le condizioni di vita dei pazienti che ne sono affetti e per sostenere l’operato dei volontari.

Infatti, sono più di 250 le strutture turistiche nazionali che hanno acquisito il ruolo di Ambasciatori AIL della Ricerca Scientifica, così sostenendo a livello economico i tantissimi progetti portati avanti dall’Associazione.

Quali sono le destinazioni previste per i fondi che verranno raccolti in seguito all’iniziativa Invita fuori la Ricerca? Dalla realizzazione di nuovi laboratori all’acquisto di apparecchi hi-tech per l’analisi e la cura dei pazienti, compresa l’erogazione di borse di studio riservate a medici e ricercatori.

La lista completa degli operatori che hanno aderito è disponibile sul sito www.ail.it, dove potrai cercare la struttura affiliata più vicina a te e contribuire anche tu alla lotta contro le malattie ematologiche. Scopri le strutture aderenti e contribuisci anche tu alle donazioni in favore di AIL.