Blog

Un derby di Roma molto caldo e interessante. Le due squadre della capitale arrivano all'appuntamento con un solo punto di distanza in classifica, Roma 29 e Lazio 28. La partita di domenica, quindi, può valere il secondo posto in classifica e una spinta al morale di calciatori e tifosi.

 Cosa succede nei social delle due squadre? Grazie alla piattaforma Social Media Soccer, abbiamo analizzato il loro comportamento sui Social e abbiamo valutato le loro performance in termini di engagement delle ultime giornate.

 La Roma sembra vincere nettamente il confronto social. I Giallorossi vantano più di 10 milioni di “social fan” tra Facebook (8.34M), Twitter (1.19M), Instagram (874.7K) e YouTube (187.4K) ed è la terza squadra più social della Serie A.  Come evidenziano le infografiche, la Roma beneficia anche delle performance individuali dei profili social dei propri giocatori. In rosa ci sono Salah e El Sharaawy entrambi nella top 5 dei calciatori più social della Serie A.  

La Lazio, con un totale di 1,27 milioni di social fan, è settima nella classifica social. Ecco i numeri nel dettaglio: Facebook (724K), Twitter (378.3K), Instagram (135.6K) e YouTube (33.6K). Da segnalare che, grazie ai risultati sportivi ottenuti in questa fase della stagione, il sentiment dei tifosi è diventato sempre più positivo. Insomma, le questioni estive legate ai balletti in panchina sembrano dimenticate. Il calciatore più social della Lazio è Ciro Immobile anche lui spinto da ottime prestazioni in campo. 

Ecco la top 5 dei calciatori più social di Lazio e Roma.

Il Sentiment sempre più positivo verso la Lazio lo si evince anche analizzando l’engagement delle ultime giornate. Per misurare questo parametro ci serviamo del Twitter Challenge, uno strumento di Social Media Soccer che confronta l’andamento di engagement durante la partita degli account Twitter dei due team. 

L’engagement rate ottenuto nelle ultime 4 giornate di campionato dalla Lazio è mediamente costante. Il dato è determinato da una serie di risultati positivi sul campo (tre vittorie: Sassuolo, Genoa, Palermo e un pareggio con il Napoli). L’engagement Rate (ER) medio si attesta sullo 0,26 che, secondo i parametri del Twitter Challenge, equivale a 2 gol.

La Roma, dal canto suo, nelle ultime 4 partite ha alternato prestazioni positive a quelle negative (1 pareggio Empoli, 2 vittorie con Pescara e Bologna e la sconfitta con l’Atalanta) con un engagement Rate (ER) altalenante che varia molto in base al risultato sportivo. La Roma registra un engagement Rate (ER) medio di circa 0,24 che, secondo i parametri del Twitter Challenge, equivale a 2 gol. L’engagement rate più alto si registra nella partita contro il Bologna (0,26). Il più basso coincide con il pareggio in casa con l’Empoli (0,14)

 Chi vincerà il duello sul Twitter Challenge domenica? A vedere le ultime prestazione la Lazio sembra più continua…

Ecco come funziona Twitter Challenge

Aspettiamo domenica per scoprire come andrà, grazie a Twitter Challenge.

Pagina 9 di 9